descrizione immagine

Impatto ambientale

Dettagli della notizia

Non è stato trovato alcun contenuto collegato a questo argomento

Pubblicata il - 14/04/2023
Lavori di riqualificazione ed arredo urbano piazza i. Morra con interventi di rifacimento ex novo della pavimentazione esistente

Lavori di riqualificazione ed arredo urbano piazza i. Morra con interventi di rifacimento ex novo della pavimentazione esistente

Pubblicata il - 03/01/2023
Lavori di riqualificazione ed arredo urbano piazza i. Morra

Lavori di riqualificazione ed arredo urbano piazza i. Morra

Pubblicata il - 12/05/2022
Lavori di costruzione della casa comunale

Lavori di costruzione della casa comunale

Servizi

Chiedere il rilascio dell'autorizzazione paesaggistica ordinaria o semplificata

Descrizione L’autorizzazione paesaggistica si divide in: ·semplificata per intervento di lieve entità (DPR 31/2017 – D.Lgs. 22 gennaio 2004, n.42): La disciplina intende semplificare l’iter per l’esecuzione di una serie d’interventi edili nelle aree protette che non hanno un impatto negativo sulla forma visiva del territorio e sulla bellezza del paesaggio ·ordinaria per beni immobili soggetti a vincolo paesaggistico (Art. 146 D. Lgs. 22 gennaio 2004 n. 42) L’autorizzazione è efficace per un periodo di cinque anni , scaduto il quale l’esecuzione dei progettati lavori deve essere sottoposta a nuova autorizzazione. ·I lavori iniziati nel corso del quinquennio di efficacia dell’autorizzazione possono essere conclusi entro, e non oltre, l’anno successivo la scadenza del quinquennio medesimo. ·Il termine di efficacia dell’autorizzazione decorre dal giorno in cui acquista efficacia il titolo edilizio eventualmente necessario per la realizzazione dell’intervento, a meno che il ritardo in ordine al rilascio e alla conseguente efficacia di quest’ultimo non sia dipeso da circostanze imputabili all’interessato.  

Documenti pubblici

Avviso di deposito

Il Comune di Paterno ha stabilito un elenco delle aree che sono state percorse dal fuoco e che non possono subire alcun cambiamento nella destinazione d'uso per almeno 15 anni. Inoltre, è vietata la costruzione di edifici e infrastrutture su queste aree per 10 anni, mentre le attività di rimboschimento e ingegneria ambientale sono vietate per 5 anni.

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Valuta da 1 a 5 stelle la pagina

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà? 1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri